Canvas Facebook: come usare i canvas per raccontare una stagione teatrale

By 3 Luglio 2018 14 Febbraio, 2020 News
Canvas facebook: come usare i canvas

Ti piacerebbe raccontare l’Opera attraverso i social in maniera veramente coinvolgente? E ti piacerebbe che il tuo pubblico non visualizzasse semplicemente una storia, ma diventasse parte integrante di essa? Scopri come usare facebook canvas!


Indice

  1. Cosa sono i canvas Facebook
  2. Utilizzare canvas Facebook: quali sono i vantaggi?
  3. Come funziona il canvas Facebook?
  4. Specifiche del canva Facebook: la struttura
  5. Canvas Facebook performance: quali metriche monitorare

 

Se pensi che Facebook NON sia uno strumento abbastanza efficace per promuovere il settore dell’Opera, ti sbagli! E se pensi che sia difficile raccontare un’intera stagione solo con un post, ti sbagli ancora… Non ci credi? Oggi vogliamo parlarti di uno strumento che può farti cambiare idea: facebook canvas!

Cosa sono i canvas facebook

(e perché possono aiutarti ad aumentare brand awareness e vendite dei tuoi spettacoli)

Si ok, ma cosa sono i canvas facebook? Sono dei formati speciali che facebook mette a disposizione tra le creatività e che permettono di accorciare le distanze tra il messaggio e l’utente finale. Grazie alla struttura simile ad una landing page, infatti, le persone

“possono guardare video e foto coinvolgenti, scorrere le unità carosello, inclinare lo schermo per una visualizzazione panoramica ed esplorare immagini della vita quotidiana con prodotti taggati.  Non visualizzeranno semplicemente la tua storia, ma saranno parte integrante di essa.”
 

Utilizzare canvas Facebook: quali sono i vantaggi?

utilizzare canvas facebook

Tutto molto bello. Ma immaginiamo che tu debba promuovere la nuova stagione d’Opera del tuo teatro. Perché dovresti creare un canvas facebook?

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che puoi avere utilizzando queste unità creative:

  • il facebook canvas è un formato pensato per il mobile e quindi ottimizza al meglio la visualizzazione da smartphone. E, contrariamente a quello che potrebbe sembrare, non è un vantaggio da poco.

E non lo diciamo noi, ma i numeri. Secondo una rilevazione di comScore, la digital audience italiana è sempre più esclusiva mobile con un aumento del 25% , a scapito del desktop che registra invece un  decremento del 27%.

canvas-facebook-crescita-mobile

Questi numeri ci dicono che investire in creatività nate “mobile” non può che essere un vantaggio, oltre che per catturare in maniera immediata l’attenzione del pubblico, anche in termini di competitività rispetto alla concorrenza.

  • È un formato completamente personalizzabile che si può costruire ad hoc in base all’obiettivo che si vuole ottenere.

La piattaforma, di default, mette a disposizione 3 facebook canvas template che si differenziano tra loro nel modo in cui scegli di presentare i contenuti: vendita di prodotti, presentazione dell’azienda, acquisizione di nuovi clienti.

template fb canvas

Se, però, non vuoi utilizzare i template, ma preferisci costruire la tua storia in maniera totalmente customizzata, puoi scegliere tu gli elementi da inserire e personalizzarli di volta in volta in base alle necessità. Questi i moduli che hai a disposizione:

canvas facebook componenti

Approfondiremo più avanti come usare al meglio i vari componenti.

  • Proprio come una landing page, i facebook canvas possono essere pensati “per sezione”. Possiamo costruire il canvas facebook ads strutturandolo in gruppi di elementi (foto, video, testi, link, inviti all’azione) funzionali al nostro obiettivo.
  •  velocità di caricamento: i canvas facebook utilizzano la stessa tecnologia della Facebook App e quindi vengono caricati fino a 10 volte più velocemente dei normali link esterni. È un vantaggio più tecnico forse, ma da non sottovalutare.

Quante volte cliccando su un link ti ritrovi a dover aspettare minuti interminabili prima che si apra il sito? E quante volte ti stanchi, chiudi tutto e non riapri più? Inutile negarlo, la velocità di caricamento influisce sulle performance ed è un parametro importante da considerare.

Come funziona il canvas Facebook?

Se quanto ti abbiamo raccontato finora ti incuriosisce, ma non sei ancora totalmente convinto, è ora di passare alla maniere forti! 🙂 Pronto a vedere come usare facebook canvas nella pratica per promuovere gli spettacoli del tuo teatro?

Ecco un esempio di canvas facebook per promuove la nuova stagione operistica dello Sferisterio di Macerata, il teatro all’aperto più suggestivo d’Europa.

 

sferisterio gif mobile facebook

 

Come lo abbiamo realizzato? Di seguito un piccolo facebook canvas tutorial che ti aiuterà a capire le potenzialità di questo strumento per la promozione delle tue attività culturali.

Specifiche del canva facebook: la struttura

Abbiamo deciso di costruire il canvas facebook articolandolo in 5 sezioni, di cui 4 costruite con la stessa struttura e la quinta contenente un approfondimento sulla location.

La struttura che si ripete è la seguente:

esempi canvas facebook

È costituita da:

    • intestazione: contiene il logo e rimane fissa in alto durante lo scroll;
    • video: è uno degli elementi dinamici che possiamo inserire. Tutti i video presenti all’interno del facebook canvas non possono superare i 2 minuti e di solito si preferiscono formati orizzontali;
    • testo: massimo 500 caratteri con possibilità di editing che riguardano dimensione e stile del font, colore, allineamento del testo;
    • pulsante: bottone che rimanda ad un link esterno.

La stessa struttura è stata utilizzata anche con le sezioni di presentazione delle opere in cartellone, dove in apertura, al posto del video, è stata utilizzata una foto (nello specifico la grafica ufficiale dell’evento).

flauto magico canvas facebookcanvas facebook elisir d'amoretraviata canvas facebook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ultima sezione contiene invece elementi diversi:

foto panoramica: in questo caso è stata caricata una foto formato orizzontale attraverso l’opzione “Adatta all’altezza” ( o inclina per la visualizzazione panoramica). Questa strumento permette a chi vede la foto di inclinare il dispositivo verso sinistra o destra per guardare le parti di immagini che vanno oltre la larghezza dello schermo;

carosello di foto: massimo 10 foto (dimensioni del canva facebook consigliate: 1080×1920), ciascuna con un link personalizzato che può puntare alla sezione del sito che ritieni più in linea con quello che vuoi comunicare.

strumento di localizzazione: permette di inserire una cartina con indicazione e indirizzo di dove si svolgeranno gli eventi.

specifiche canva facebook

 

Canvas facebook performance: quali sono le metriche che puoi monitorare?

Parliamo di risultati. Perché va bene creare un prodotto esteticamente accattivante, ma il fine ultimo è che i canvas facebook ads siano funzionali al tuo obiettivo.

Creando un’inserzione con un’unità canva potrai monitorare:

  • canvas view duration: il tempo medio totale (misurato in secondi) che l’utente ha speso sulla tua creatività;
  • canvas view percentage: la percentuale media di canvas che le persone hanno visto;
  • links click: il numero di click sui link presenti all’interno della creatività;
  • canavs component duration percentage: il tempo medio speso da ciascun visitatore nel visualizzare ciascun elemento della canvas.

Vuoi sapere di più su come il canvas facebook può aiutarti a promuovere la tua attività culturale? Contattaci per una consulenza personalizzata!